Federazione Internazionale Sci Federazione Internazionale Sci FISI FISI Comitato Alpi Centrali CONI Lombardia Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici

 

Homepage
Comitato provinciale
Giudici di gara
News
Iscriviti alla mailing list
 

 

 
 
     
 

Sci nordico

News
Archivio news stagione corrente:
2017/2018: lug | ago | set | ott | nov | dic | gen | feb | mar | apr | mag | giu
Archivio news stagioni precedenti

14/01/2018
Circuito Provinciale Sci Nordico - Roncobello

Oggi è iniziato anche il circuito provinciale di sci di fondo e Roncobello con la sua pista perfettamente innevata ha ospitato  atleti di tutte le età che hanno dato vita ad una gara entusiasmante. Assenti giustificati gli atleti impegnati ai Campionati Italiani di Vermiglio e per il resto buona comunque la presenza anche se si nota un numero leggermente inferiore agli anni passati. 

Il via puntiuale alle 9.30 con  primi a partire i super baby (6/7 anni) che per la prima volta hanno partecipato ad una gara provinciale seguiti dai baby (8/9 anni), i primi hanno percorso 800 metri mentre i secondi 1600 mt. Per il nuovo regolamento concordato tra i club e il comitato provinciale per loro premi uguali per tutti e niente podio perchè a questa età giusto divertirsi senza l'ansia della prestazione.

Dai cuccioli invece la classifica torna tradizionale e sulla distanza dei 2000mt ha prevalso per le femmine Grazia Bertocchi (13 Clusone) seguita a pochissimi secondi da Silvia Santus (13 Clusone) e da Giada Zenoni (Ardesio).

Anche per icuccioli naschi il distacco tra il primo ed il secondo è stato veramete piccolo ma in questo caso al primo posto un atleta dell'Ardesio Filippo Santus, seguito da Gabriel Borlini (Gromo) e da Mattia Marinoni (13 Clusone)

Nelle categorie ragazzi  dove l'agonismo inizia ad essere piu sentito Giada Santus (Ardesio) ha vinto nettamente staccando di oltre 35 secondi Martina Bonaccorsi (Gromo) e di 52 secondi Gaia Alcaini (Valserina).

Nei ragazzi maschile invece un trio del 13 Clusone si è conteso il primato in una manciata di secondi con il primo posto per Marco Bignamini, al secondo Simone Giudicie al terzo Luca della Pietra.

Passando agli U16 allievi femminile una strepitosa Lucia Isonne (Schilpario) ha vinto nettamente, mente al secondo posto troviamo  Denise Dedei (Gromo) e al terzo Cassandra Bonaldi (Ubi Banca Goggi).

In campo maschile ancora il 13 Clusone a primeggiare con due atleti al primo e secondo posto rispettivamente Leonardo Capelli e Emanuiele Leone Bertocchi, terzo l'atelta dello schilpario Andra Pizio.

Nella categoria giovani e semior miglior tempo per Laura Benzoni (13 Clusone) e Ivan Milesi (Roncobello).

Tra le società primo posto per !3 Clusone secondo per Ardesio e terzo per Roncobello.

Alla fine tutti presenti alle premiazioni dove ogni atleta ha avuto un bellissimo berretto fatto a mano dalle volontarie dello sci club Roncobello a cui facciamo i complimenti per la bella iniziativa.

I complimenti naturalmete a tutti coloro che ogni giorni lavorano dietro le quinte per rendere possibile queste belle giornate all'insegnadi sport e natura.

Prossimo appuntamento domenica prossima con il Campionato provinciale organizzato dallo sci club 13 Clusone.

Fisi Comitato Provinciale di Bergamo

- Scarica l'allegato 1

                                   

14/01/2018
Campionati Italiani Giovanili e Coppa Italia Rode: i risultati della distance di Vermiglio

Dopo i titoli italiani assegnati ieri nelle sprint, si sono disputate oggi a Vermiglio le prove distance valevoli per i Campionati Italiani Juniores e Aspiranti, oltre che per la Coppa Italia Rode. Ecco com’è andata. 

JUNIORES UNDER 20 FEMMINILE
Nella 5km in tecnica libera Chiara De Zolt Ponte firma la sua doppietta, conquistando il secondo titolo italiano in due giorni dopo il successo ottenuto ieri nella sprint. L’atleta veneta del CS Carabinieri ha avuto la meglio di un soffio su Cristina Pittin (Esercito) battuta di appena 3”. Sul terzo gradino del podio ancora una De Zolt Ponte, la più giovane Alessia, staccata di 20” dalla vincitrice. Bella prestazione di Laura Colombo, del Primaluna, che ha concluso al quarto posto. Non ha preso il via alla gara Martina Bellini.

Classifica: 
1ª C. De Zolt Ponte (Carabinieri) 13’09.2
2ª C. Pittin (Esercito) +3.3
3ª A. De Zolt Ponte (Carabinieri) +20.3
4ª L. Colombo (Primaluna) +35.2
5ª R. Bergagnin (Monte Coglians) +36.2

JUNIORES UNDER 20 MASCHILE
Ancora una volta è un dominio di Luca Del Fabbro, che dopo il successo ottenuto nella sprint di ieri, si è ripetuto anche nella 10km in tecnica libera. Il friulano tesserato per le Fiamme Gialle si è imposto con oltre 27” di vantaggio sul conterraneo Martin Coradazzi, del CS Esercito. Sul terzo gradino del podio un bravissimo Simone Mocellini, il trentino tesserato anch’egli per le Fiamme Gialle.

Classifica: 
1° L. Del Fabbro (Fiamme Gialle) 22’56.2
2° M. Coradazzi (Esercito) +27.2
3° S. Mocellini (Fiamme Gialle) +43.5
4° A. Longo (Drink) +57.0
5° M. Peccoz (Gressoney Monte Rosa) +1’21.7

ASPIRANTI UNDER 18 FEMMINILE
È sempre Emilie Jeantet a conquistare il titolo italiano, bissando il successo ottenuto ieri nella sprint. Nella 5km in tecnica libera la valdostana dello Sci Club Gran Paradiso ha staccato di 15” Nicole Monsorno, trentina tesserata per le Fiamme Gialle, e Valentina Maj, giunta a 18” di distacco. Ai piedi del podio Federica Cassol, dello Sci Club Sarre.

Classifica: 
1ª E. Jeantet (Gran Paradiso) 13’29.2
2ª N. Monsorno (Fiamme Gialle) +15.1
3ª V. Maj (Schilpario) +18.3
4ª F. Cassol (Sarre) +30.6
5ª V. Loss (US Primiero) +40.3

ASPIRANTI UNDER 18 MASCHILE
Come da pronostico la 10km in tecnica libera maschile è stata un monologo di Davide Graz (Fiamme Gialle), che ha vinto con ampio margine sugli inseguitori, staccando di 59” Michele Gasperi, tesserato per il CS Carabinieri. Sul terzo gradino del podio un altro friulano, classe 2001, Luca Sclisizzo, dell’US Aldo Moro, staccato di 1’02” dal vincitore e capace di mettersi alle spalle il valtellinese Manzoni e il trentino Bernardi.

Classifica:
1° D. Graz (Fiamme Gialle) 23’03.9
2° M. Gasperi (Carabinieri) +58.9
3° L. Sclisizzo (US Aldo Moro) +1’01.7
4° F. Manzoni (Alta Valtellina) +1’12.2
5° R. Bernardi (GS Fiamme Gialle) +1’16.2

fondoitalia.it

- Scarica l'allegato 1

- Scarica l'allegato 2

- Scarica l'allegato 3

- Scarica l'allegato 4

14/01/2018
Coppa Italia Sportful risultati della seconda giornata a Vermiglio

- Scarica l'allegato 1

- Scarica l'allegato 2

13/01/2018
13.01.2018 I RISULTATI DEI CAMPIONATI ITALIANI SPRINT GIOVANI - COPPA ITALIA RODE

Davide Graz, Luca Del Fabbro, Emilie Jeantet e Chiara De Zolt Campioni italiani sprint giovani a Vermiglio

Un percorso molto tecnico e veloce ha ospitato a Vermiglio in Val di Sole i campionati italiani sprint in tecnica libera delle categorie giovanili, organizzazione affidata allo sci club Val di Sole. Due titoli di campione italiano sono andati al Friuli grazie alle vittorie di Davide Graz e Luca Del Fabbro mentre al femminile ha vinto Emilie Jeantet (Valle d’Aosta) e Chiara De Zolt (Veneto).

Nella categoria Under 18 in qualifica il più veloce è stato Davide Graz (Friuli) nel tempo di 2:28.21 ha preceduto di 3”55 il Valtellinese Francesco Manzoni e 3° Matteo Ferrari (Trentino) a 9”48.

Negli Under 20 maschili Simone Mocellini (Trentino) ha staccato il miglior tempo di categoria in 2:31.95, 2° Luca Del Fabbro (Friuli) a 33/100 e 3° Stefano Dellagiacoma (Trentino) a 94/100.

Tra le Under 18 il miglior tempo l’ha ottenuto la valdostana Federica Cassol con il tempo di 3:00.55, 2a Valentina Maj (Alpi Centrali) a 1”96 e 3a Emilie Jeantet (Asiva) a 2”66. Tra le Under 20 è stata la friulana Cristina Pittin che con il tempo di 2:54.85 ha fatto il miglior tempo, seguita da Martina Bellini (Alpi Centrali) a 91/100 e 3a Chiara De Zolt Ponte (Veneto) a 2”68.

 In finale Davide Graz ha amministrato il vantaggio accumulato nella prima parte del percorso ed ha vinto davanti al valtellinese Francesco Manzoni e 3° Luca Compagnoni (Alpi Centrali). Tra le Under 18 femminili netto dominio della valdostana Emilie Jeantet che ha preso il largo fin dai primi metri di gara, 2a Federica Cassol (Asiva) e 3a Nicole Monsorno (Trentino).

Tra gli Under 20 maschi vittoria di Luca Del Fabbro (Friuli) davanti al compagno di comitato Martin Cordazzi e 3° Alessandro Longo (Asiva). Tra le Under 20 femminili successo per Chiara De Zolt che è riuscita a far prevalere le sue doti di sprinter precedendo Cristina Pittin (Friuli) e 3a Martina Bellini (Alpi Centrali).

FONTE COPPAITALIA.ORG

- Scarica l'allegato 1

- Scarica l'allegato 2

 

 

Martina Bellini Argento Mondiali Junior 2017 USA

Martina Bellini Argento Mondiali Junior 2017 USA

Martina Bellini C.I. 2016

Martina Bellini Bronzo C.I. 2016

Fabio Pasini Argento CIA 2017 Santa Caterina Valfurva

Angelo Buttironi terzo alla CDM di Ski Roll in Croazia

Campioni Italiani 2014

LEONARDO CAPELLI VINCITORE MARCIALONGA JR 2016

Gruppo ai Campionati Italiani Slingia 2017

Argento CIA 2017 Staffetta F Santa Caterina Valfurva

Luca Curti secondo alla CDM Ski Roll in Croazia

Fabio Pasini Campione Italiano stagione 16/17

Bergamo Ski Tour 2017 - Nicola Castelli Bronzo CI Junior

MARTINA BELLINI

Nicola Fornoni

Nicola Fornoni Coppa italia Beramo Ski Tour 2017

Lucia Isonni, Giuilia Cozzi e Denise Dedei ai campionati Regionali Di Santa Caterina 2017

Manila Tribbia

Pettorali Rossi Allieve 2015

Daniele Bettinaglio Leonardo Capelli e Emanuele Bertocchi ai CR Santa Caterina 2017

Nicoḷ Maj Argento Campionati Italiani U14 2017

Nicola Fornoni Pietro Magli e Davide Mazzocchi ai Cr Santa Caterina 2017

Luca Curti nazionale Ski Roll

Valentina Maj

Bergamo Ski Tour 2017

Bergamo Ski Tour 2017

Lucia Isonni ai Campionati Regionali di Gromo 2017

Martina Bellini

Valentina Maj

 
   
 
 
 
 
 
 
 
 

FISI Bergamo su FacebookFISI Bergamo su YouTube


Federazione Italiana Sport Invernali - Comitato di Bergamo
Via Gleno 2/L - 24125 Bergamo
info@fisibergamo.it - tel. 331.8803959


Cookie policy - Privacy policy
 
Federazione Internazionale Sci FISI FISI Comitato Alpi Centrali