Stupenda Goggia: a Cortina cala il poker ed è sempre più regina della discesa

20 Gennaio 2023

Sofia Goggia cala il poker. A Cortina arriva il quarto successo in discesa che conferma il dominio nella specialità della bergamasca. Dopo la caduta di St. Anton, Sofia rimette tutte in fila con una gara potente che, dalla parte centrale in poi, diventa spettacolare, sebbene alla fine non sia del tutto soddisfatta: “La mia gara non è stata impeccabile”. Sarà, ma lì la regina della discesa fa il vuoto chiudendo in 1’33”47. Sotto l’1’34” scendono solo Ilka Stuhec (fino a quel momento terza nella classifica di specialità), Kira Weidle, rispettivamente a 13 e 36 centesimi dalla Goggia e Mikaela Shiffrin.

Sarebbe arrivata a ridosso pure Corinne Suter, seconda nella classifica di specialità, ma la svizzera, dopo un dosso, perde il controllo degli sci e diventa vittima di una terribile caduta che tiene tutti col fiato sospeso.

Dopo qualche minuto la Suter si rialza e arriva al traguardo in lacrime. Sotto al podio ecco la leader di coppa del mondo Mikaela Shiffrin, quinta Lara Gut-Behrami. Elena Curtoni che chiude ottava in 1’34”19 a 72 centesimi da Sofia. Le altre italiane: Laura Pirovano è dodicesima, diciottesime sono Federica Brignone e Nicol Delago, ancora più lontana Nadia Delago.

  • Gazzetta.it